Biblioteca comunale di Concesio | Tutto accadde in una notte : Maggio 2016 giovani adulti
16449
post-template-default,single,single-post,postid-16449,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

05 Mag Tutto accadde in una notte : Maggio 2016 giovani adulti

Tutto accadde in una notte, Rachel Cohn & David Levithan, Mondadori 2006, pp. 186

Un bassista di una band senza batterista, con una macchina scassata ma fedele (o quasi), sicuramente più della sua ex.

Una ragazza figlia di papà che non se la tira, anzi, è reduce da una relazione che l’ha svuotata. Si incontrano casualmente in un locale dove Nick ha appena finito di suonare e decidono di stare insieme “solo per 5 minuti” per sfuggire dai rispettivi fantasmi.

Nick e Norah permettono al lettore di assaporare per una solo notte l’atmosfera di New York come se fosse un qualunque ragazzo della Grande Mela: tra locali, concerti a sorpresa pieni di gente che come lui non vuole altro che ascoltare il gruppo icona di una generazione, tassisti comprensivi perché padri di due ragazze ancora piccole ma non ancora per molto, genitori preoccupati ma fiduciosi che non ci saranno problemi il giorno dopo.

Per chi: volesse fare un salto a New York per una notte. O una notte e una mattina, bho, tanto lo può decidere una volta che è lì e lo sta vivendo.

Tempo di lettura: o lo divori o lo assapori, è una lettura senza tempo.

Suggerito da: Federica F.

39

Nessun commento

Commenta