Biblioteca comunale di Concesio | Caffè ristretto, vita macchiata
16663
post-template-default,single,single-post,postid-16663,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

03 Nov Caffè ristretto, vita macchiata

Perizomi per l’intimità e smartphone in pubblico: sono queste le proposte della vita contemporanea che a dispetto della globalizzazione si restringe sempre di più. Cosa è successo alle nostre taglie? Che fine ha fatto il tempo che si poteva dedicare a sorseggiare un buon caffè? Cosa ne direbbe il Bianconiglio di Alice?Forse la risposta a tutto questo ce l’ha proprio Cappuccetto Rosso.

Sabato 5 novembre 2016 ore 10.00 – Biblioteca di Concesio

del libro di Francesca Quarantini

Sillabe di Sale editore

Francesca Quarantini nasce a Brescia nel 1991. Sogna fin da piccola di andare all’Università; a suggerirglielo il film Il padre della sposa. Il “tocco” che aspettava arriva nel 2015 laureandosi in Filologia Moderna. La sua passione più profonda è la filosofia e nella vita non vorrebbe far altro che insegnare, nella convinzione che sia una missione, più che un lavoro.

 

 

Nessun commento

Commenta