Anna e la famosa avventura nel bosco stregato (raccontata da lei stessa) - fumetto per bambini del mese di novembre - Biblioteca comunale di Concesio
22605
post-template-default,single,single-post,postid-22605,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

10 Nov Anna e la famosa avventura nel bosco stregato (raccontata da lei stessa) – fumetto per bambini del mese di novembre

di Luca Tortolini e Sara Colaone
BaBao, 2019 – 72 pagine
Difficoltà di lettura: dai 6 anni

Qualche volta i possono salvarti la vita!

Anna

Anna e suo fratello Mino, per accontentare mamma e papà, rinunciano (udite udite) alle vacanze al mare per andare in montagna. Solo che i genitori – due frignoni, a detta di Anna – non si sono accorti di aver scelto come meta delle loro vacanze un campeggio alle porte di un bosco incantato, che se li prende uno dopo l’altro senza lasciare tracce.

Rimasta sola, Anna non esita ad andare in cerca della sua famiglia e senza un briciolo di paura, armata solo di un ramo, si addentra a sua volta nel folto degli alberi.

L’avventura è decisamente dietro l’angolo, o meglio, dietro la pagina, perché i pericoli si presentano già all’inizio della storia, nella forma di due cattivissimi lupi! E chi altri poteva accogliere una bambina in un bosco?

Questa non è l’unica citazione del fumetto, che presenta, più o meno velati, rimandi ad altre storie famose e avventurose, in cui Anna si destreggia con un coraggio e una forza di volontà senza eguali.

Vari personaggi infatti cercano di dissuaderla dalla sua missione, ma lei non si perde d’animo e, come nelle migliori fiabe, aiuta chi incontra e accetta i favori inaspettati.

Ma, a differenza delle fiabe, il cattivo non è cattivo senza una ragione, anzi. Anche se spiegate in modo semplice – certamente adatto al pubblico a cui è rivolto il fumetto -, ci sono ragioni forti che rendono l’antagonista così agguerrita e risoluta.

La parte migliore di questo fumetto è sicuramente la scia di determinazione che Anna si lascia dietro e che lambisce tutti i personaggi della storia. A volte basta che qualcuno rompa il ghiaccio per far cambiare una situazione che sembrava immobile.

Riuscirà Anna a salvare la sua famiglia e riportarla a casa sana e salva?

Lo scoprirete solo leggendo!

consigliato da Valentina

Abstract: Anna è una bambina curiosa e coraggiosa. Quando improvvisamente, durante una vacanza che già non le andava troppo a genio, perde la sua famiglia, non esita un istante e comincia a cercarla. Si imbatte in numerosi animali parlanti, per lo più diffidenti nei confronti degli umani, ma che in qualche modo la aiutano a proseguire nella sua ricerca. Ritrovare i suoi cari coinciderà con la scoperta di un mistero insospettabile e di una nemica apparentemente invincibile… ma nulla è impossibile per Anna, finché lei crede in se stessa!

TAG

Clicca sul bottone per scoprire altri titoli con gli stessi temi

Lettura

Scorrevolezza

100%

Coinvolgimento

75%

Immagini

90%

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.