Acquadolce - Libro del mese maggio '21 - Biblioteca comunale di Concesio
24428
post-template-default,single,single-post,postid-24428,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

25 Giu Acquadolce – Libro del mese maggio ’21

di Charles Yu
La nave di Teseo, 2021 – 288 pagine
Tempo di : 10 or
e

«Ho vissuto molte vite dentro questo corpo. Ho vissuto molte vite prima che mi mettessero in questo corpo. Vivrò molte vite quando me ne tireranno fuori.»

Non è un semplice  da Acquadolce di Akwaeke Emezi, il suo romanzo d’esordio, perché devi deporre le tue difese, le tue diffidenze ed abbandonarti a una diversa che ci è pressoché sconosciuta.

Uno dei libri più affascinanti e complessi, non solo a livello di prosa, ma soprattutto di contenuti che abbia letto ultimamente, racconta una storia che affonda le sue radici nella cultura Igbo delle regioni sudorientali della Nigeria.

 Le dimensioni spirituale e culturale pervadono e traboccano letteralmente dalle vicende e diventano fulcro del romanzo che nel contempo affronta questioni tra cui l’identità, il rapporto tra i sessi, i legami famigliari e mette in discussione il limite stesso tra la realtà e la sua percezione.

consigliato da Amalia

Abstract: Ada è nata in Nigeria, in un villaggio di terra rossa, ma a diciotto anni si è trasferita negli Stati Uniti per studiare. È un’adolescente come tante: frequenta le lezioni, esce a ballare, si ubriaca, si innamora. Ma Ada è un’adolescente come nessun’altra. La sua mente è abitata da oscure: non sono le paure che assediano ogni coscienza umana, ma spiriti ancestrali della sua terra, reali quanto i compagni di college con cui passa le serate. Questi spiriti l’hanno seguita nel mondo quando è nata e sono rimasti intrappolati dentro di lei. Qui dimorano e combattono e offrono sacrifici di carne alla dea serpente che li ha partoriti, ma quando un evento traumatico minaccia di distruggere questo fragile equilibrio, gli spiriti prenderanno il sopravvento e non si fermeranno davanti a niente pur di difendere la loro Ada.

TAG

Clicca sul bottone per scoprire altri titoli con gli stessi temi

Lettura

Scorrevolezza

65%

Coinvolgimento

80%

Descrizioni

85%

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Whatsapp della Biblioteca
Contattaci via WhatsApp