BUONA PASQUA! - Biblioteca comunale di Concesio
40593
post-template-default,single,single-post,postid-40593,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

06 Apr BUONA PASQUA!

Auguriamo a tutti i nostri utenti una serena Pasqua con alcuni consigli di per trascorrere al meglio questi giorni di riposo. Clicca sul titolo per prenotare la tua copia su Opac!

Marco consiglia La cronologia dell'acqua di Lidia Yuknavitch, selezionato da noi come miglior libro del 2022. Tutto scorre, nelle parole come nelle corsie di una piscina, in questo romanzo che rinnova radicalmente la tradizione del memoir, raccontando senza ipocrisie il genere, la sessualità, l'abuso, l'elaborazione del lutto, il superamento della sofferenza. Un libro bellissimo.

Valentina consiglia Morte di una sirena di Thomas Rydahl. Romanzo accolto da uno straordinario successo di pubblico e di critica al suo apparire in Danimarca, Morte di una sirena annuncia un detective che resterà a lungo nella mente dei : Hans Christian Andersen, l'autore che trasformerà poi in eterne l'oscura materia delle sue inchieste.

Matilde A. consiglia La figlia unica di Guadalupe Nettel. La figlia unica è la storia di tre donne e dei legami d'amore e d'amicizia che intessono mentre si confrontano con le differenti forme che la famiglia può assumere al giorno d'oggi. Scrive Raffaella De Santis su Robinson: «La figlia unica di Guadalupe Nettel è un romanzo che mette in scena tre maniere di essere al di là dei tabù sociali e tre diversi rapporti con la maternità: rifiutata, desiderata, subita».

Matilde L. consiglia Male a est di Andreea Simionel. Male a est è un romanzo sulle conseguenze emotive dell'emigrazione, il di una Romania difficile che però protegge e di un'Italia che accoglie ma devasta. Andreea Simionel manipola l'italiano, lo reinterpreta partendo dalla sua posizione di scrittrice non madrelingua: la sua è una voce nuova, ibrida e destabilizzante.

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Whatsapp della Biblioteca
Contattaci via WhatsApp