Consigli di lettura - Biblioteca comunale di Concesio
16132
paged,page-template,page-template-blog-small-image,page-template-blog-small-image-php,page,page-id-16132,paged-7,page-paged-7,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.7,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

Consigli di lettura

quello che abbiamo letto e vogliamo condividere con te

14 Feb Ruggine americana – libro del mese febbraio 2017

di Philipp Meyer Einaudi, 2010 - 431 pagine [highlight color='#000000' background_color='#e09bd0']«Così, la nostra è diventata la prima generazione per la quale non c’erano più promesse, alcuna speranza, proprio perché il mondo delle fabbriche stava sparendo.»[/highlight] La storia è molto attuale, ambientata in una cittadina americana, in piena crisi economica...

continua a leggere

13 Gen Io non mi chiamo Miriam – libro del mese Giornata della memoria 2017

di Majgull Axelsson Iperborea, 2016 - 562 pagine [highlight color='#000000' background_color='#e09bd0']«Ho pensato spesso a lei. A Miriam. La persona di cui ho vissuto la vita.»[/highlight] E' un opera di narrativa i cui personaggi sono inventati (ad eccezione di alcuni riferimenti storici e di vita vissuta) ma che ti...

continua a leggere

11 Gen Lettori viaggiatori

Instancabili esploratori e nomadi del XXI secolo, per i viaggiatori non esiste confine - reale o immaginario - che non possa essere attraversato. La fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro. Rubiamo l'idea a Lafeltrinelli per illustrarvi i libri che consigliamo ai lettori...

continua a leggere

11 Gen Addio a Zygmunt Bauman

Penso che la cosa più eccitante, creativa e fiduciosa nell'azione umana sia precisamente il disaccordo, lo scontro tra diverse opinioni, tra diverse visioni del giusto, dell'ingiusto, e così via. Nell'idea dell'armonia e del consenso universale, c'è un odore davvero spiacevole di tendenze totalitarie, rendere tutti...

continua a leggere

31 Dic Le ragazze – libro del mese GENNAIO 2017

di Emma Cline Einaudi, 2016 - 333 pagine [blockquote text="«A quell’età ero, prima e più di tutto, una cosa da giudicare, il che in ogni rapporto alterava le dinamiche di potere a favore dell’altra persona»" text_color="" width="" line_height="undefined" background_color="" border_color="" show_quote_icon="no" quote_icon_color=""] Così si descrive la protagonista del...

continua a leggere
Whatsapp della Biblioteca
Contattaci via WhatsApp