novità Archivi - Biblioteca comunale di Concesio
248
archive,tag,tag-novita,tag-248,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

24 Dic Canone del desiderio – libro del mese di dicembre ’20

di Richard PowersLa Nave di Teseo, 2020 - 795 pagineTempo di lettura: 50 ore [highlight color='#000000' background_color='#f2b138']La scienza non c’entra con il controllo. C’entra con il coltivare un’eterna condizione di stupore davanti a qualcosa che diventa sempre più ricco e ingegnoso della nostra ultima teoria su...

continua a leggere

23 Dic Favola di New York – libro del mese di novembre ’20

di Victor LaValleFazi, 2019 - 501 pagineTempo di lettura: 25 ore [highlight color='#000000' background_color='#1ba6a6']Quando credi in cose che non capisci, allora soffri.[/highlight] Apollo, giovane libraio, incontra Emma, giovane bibliotecaria e se ne innamora. Emma rimane incinta e il sogno di una vita insieme sembra concretizzarsi senza eccessivi...

continua a leggere

23 Dic Brevemente risplendiamo sulla terra – libro del mese di ottobre ’20

di Ocean VuongLa Nave di Teseo, 2020 - 291 pagineTempo di lettura: 12 ore [highlight color='#ffffff' background_color='#bfbfbf']«Ciao Ma’,ti scrivo per avvicinarmi a te, anche se ogni parola che butto lì è una parola in più che allontana. Scrivo per tornare indietro nel tempo, a quella piazzola...

continua a leggere

08 Set Questa è l’America – libro del mese di settembre ’20

di Francesco CostaMondadori, 2020 - 204 pagineTempo di lettura: 10 ore [highlight color='#000000' background_color='#F2B807']«Ci sono molti posti del mondo di cui sappiamo meno che degli Stati Uniti d’America, ma non ci sono posti con un divario più ampio degli Stati Uniti tra quello che crediamo di...

continua a leggere

29 Lug Sex and rage – libro del mese di agosto ’20

di Eve BabitzBompiani, 2019 - 206 pagineTempo di lettura: 8 ore [highlight color='#000000' background_color='#F26D9E']«Jacaranda aveva un problema con l'alcool. Sembrava che fosse iniziato quando era arrivato Max. Forse non era nemmeno colpa di Max, e comunque tutti gli scrittori del ventesimo secolo avevano problemi con l'alcool....

continua a leggere